“Bronzo” per Ciro Nocerino OP Bike a Scerne Di Pineto

Ciro

Cuore, sacrificio e determinazione, sono queste le qualità espresse in questa prima parte di stagione dai corridori delle diverse formazioni della società giovanile O.P. Bike guidata dal presidente Stefano Offidani. Dopo la partecipazione alle prime gare che hanno segnato la ripartenza della stagione 2020, per i corridori in maglia O.P. Bike iniziano ad arrivare i risultati.

Domenica pomeriggio a Scerne di Pineto (Teramo) grazie ad un perfetto gioco di squadra dei corridori allievi della squadra elpidiense, Ciro Nocerino è salito sul terzo gradino del podio, al termine di una volata a ranghi compatti.

La gara si è svolta lungo il circuito di gara di 5 chilometri tracciato tra la zona industriale di Scerne di Pineto e Torre San Rocco, che presentava alcuni tratti di strada in leggera ascesa, 2% di pendenza. Andatura elevata sin dai primi chilometri, per evitare gli allunghi in testa e il gruppo, ma non la selezione del gruppo che si assottiglia giro dopo giro. Nel finale diversi corridori, tra cui Federico Ferranti, provano ad allungare per tentare l’azione a sorpresa. Ma il gruppo non concede spazio. Annullato il suo tentativo, Ferranti si porta nelle prime posizioni del gruppo insieme a Sebastiano Raccosta e Ciro Nocerino. Quest’ultimo disputerà la volata, mentre i suoi compagni di squadra chiuderanno eventuali “buchi”. Nocerino battezza la ruota giusta e si lancia in volata. Riuscirà a regolare il gruppo e salire sul terzo gradino del podio, centrando il primo prestigioso risultato stagionale.

La gara allievi è stata preceduta dalle due prove esordienti. Tra i primo anno Niccolò Renzi ha chiuso al ventottesimo posto, quattordicesimo Diego Minnoni nella gara riservata agli esordienti secondo anno.

Ventiquattro ore prima, Federico Ferranti si era messo ancora una volta in evidenza nella Valle del Gogna Gold Race chiudendo la gara al decimo posto, venticinquesimo posto per Diego Novelli, trentaseiesimo per Luca Di Lupidio.

“Mi voglio complimentare con i ragazzi – evidenzia Offidani – settimana dopo settimana cresce lo stato di forma dei ragazzi che riescono ad emergere nel confronto con i loro pari età che svolgono la stessa affascinante attività. E’ stato un fine settimana ricco di impegni, ben cinque, voglio ringraziare le aziende Romanelli Rottami, Sollini Accessori e BFC Costruzioni che grazie al loro supporto ci permettono di continuare a promuovere il ciclismo tra i giovani”.

shares