Tour Marche CSI: Rapari e Fedele a segno ad Ascoli Piceno

moreno-raparicsi-624x405

Ascoli Piceno – Tra le forti emozioni che arte, cultura, storia, sport e natura riescono a regalare in combinazioni originali e inedite ad Ascoli Piceno, c’è anche la prima tappa del Tour Marche CSI, challenge di interesse nazionale valido per la qualificazione al campionato nazionale strada CSI, che oggi ha visto le affermazioni in volata di Moreno Rapari (HG Cycling Team), nella prova riservata ai ciclisti più longevi, e Manuel Fedele (Team Go Fast) tra i più giovani.

manuel-fedelecsi

Anche la prima parte di questa stagione è stata caratterizzata dalla pandemia e dopo la forzata pausa, durante la quale i dirigenti marchigiani CSI hanno lavorato per mantenere inalterata quella fiducia, nel rapporto con le diverse realtà che costituiscono il mondo della due ruote amatoriali, che è oggi fondamentale per la ripresa dell’attività sportiva e soprattutto la partecipazione alle manifestazioni di quanti amano il ciclismo, il settore ciclismo del Centro Sportivo Italiano Marche, in collaborazione con l’Asd New Mario Pupilli di Grottazolina e il comitato provinciale CSI di Ascoli guidato da Antonio Benigni, hanno voluto organizzare questa gara e il challenge, articolato in cinque prove, per lanciare un primo messaggio positivo, che i ciclisti sembrano aver recipito. Fare attività agonistica si può, seppur nel rispetto delle misure di contrasto e di contenimento della diffusione del Covid 19 e la tutela dei ciclisti in gara.

volata-gruppofedele-1024x512

Nel giorno della Festa dei Lavoratori, ciclisti provenienti da diverse regioni d’Italia si sono misurati lungo l’anello di 5 chilometri della “Cartiera”, nella zona industriale ascolana. La passione li ha spinti a tornare ad applicare il numero nelle maglie delle loro divise, la determinazione a non arrendersi e dar vita a due gare molto combattute.

volata-di-gruppo

Visto il circuito di gara completamente pianeggiante e l’alta velocità imposta dal gruppo è stato fin troppo facile pronosticare due arrivi in volata. Moreno Rapari e Manuel Fedele fanno prevalere il loro spunto veloce e tagliano il traguardo braccia al cielo in segno di trionfo.

cartieracsi

I due vincitori assoluti sanno bene che quella di Ascoli Piceno è soltanto la prima “battaglia” del neonato Tour Marche CSI, ma la prima vittoria ha un sapore diverso da tutte le altre e i due protagonisti assoluti hanno tutto il diritto di guastarsi il momento. Il successo finale nel challenge regionale, verrà invece assegnato al termine delle cinque prove in programma, ad essere incoronati saranno i leader della classifica a punti di ciascuna categoria prima e seconda serie.

I distacchi in classifica sono minimi e bisognerà attendere il prossimo 16 maggio, data in cui si terrà la seconda prova a Porto Recanati, per consultare classifiche di categoria che forniranno i primi responsi.

csi

I leader di categoria dopo la prima prova del Tour Marche CSI:

Categoria Elite Sport 1° serie: Senni Michele (Borrello)

Categoria Elite Sport 2° serie: Bufalini Christian (Pasta De Carlonis)

Categoria Junior Sport: Pacifici Diego (Extreme Bike Team)

Categoria Woman 2: Sampaolesi Emanuela (HG Cycling Team)

Categoria Master 1 prima serie: Fabio Virgili (Capitani Minuterie Metalliche)

Categoria Master 1 seconda serie: Sbraccia Diego (Abruzzo Bike)

Categoria Master 2 prima serie: Fedele Manuel (Team Go Fast)

Categoria Master 2 seconda serie: Ficcadenti Stefano (HG Cycling Team)

Categoria Master 3 prima serie: D’Andrea Alessandro (Team Studio Moda)

Categoria Master 3 seconda serie: Pasquale Di Monaco (Team Giuliodori)

Categoria Master 4 prima serie: Mastrovincenzo Mario (Fight Club)

Categoria Master 4 seconda serie: Felici Gianluca (Team Giuliodori)

Categoria Master 5 prima serie: Rapari Moreno (HG Cycling Team)

Categoria Master 5 seconda serie: Acciaccaferri Pierluigi (Pol. Ecoservice)

Categoria Master 6 prima serie: Mentuccia Roberto (F.D. Steel)

Categoria Master 6 seconda serie: Tudico Carlo (Pro Life No Doping)

Categoria Master 7: Smerilli Andrea (Stella Bike)

Categoria Master 8: Dolci Carlo (Team Giuliodori)

Foto: CSI Marche Ciclismo

shares